I difetti degli Obiettivi - GDfoto Blog di fotografia e fotoritocco. News, Guide e Tutorial avanzati - Gabriele Danesi Fine Art Studio

Follow us:
Vai ai contenuti

Menu principale:

I difetti degli Obiettivi

Gabriele Danesi Fine Art Studio
Pubblicato da in Tecnica Fotografica ·
Tags: difettiobiettivi

La qualità dell'obiettivo è uno dei fattori che va ad influire sulla qualità finale della fotografia. Trattandosi di un dispositivo ottico costituito da un gruppo di lenti, entrano in gioco molti difetti caratteristici dei fenomeni ottici e che possono compromettere in maniera anche molto evidente i dettagli, le geometrie e i colori di una fotografia.

Segue un elenco completo di ogni difetto caratteristico di un obiettivo.

RIFRAZIONE
E' un fenomeno ottico causato dalla luce quando, durante il suo percorso di propagazione, attraversa mezzi differenti. Il fenomeno si verifica sempre in coincidenza delle superfici che separano i due mezzi:



ABERRAZIONE SFERICA
E' un difetto dovuto alla sfericità caratteristica delle lenti ottiche. L'inclinazione che assumono i raggi luminosi in seguito all'attraversamento di una lente non piana causa angoli di rifrazione differenti; ciò può portare a fenomeni di distorsione dell'immagine. L'aberrazione sferica si riduce grazie all'uso di apposite lenti asferiche che cercano di minimizzare la deviazione dei raggi luminosi:



COMA
In latino la parola coma significa chioma. Le aberrazioni ottiche di coma infatti hanno la caratteristica di far comparire delle distorsioni a forma di V, simili alla coda di una cometa. Ciò accade sempre a causa della sfericità delle lenti ed il fenomeno si verifica nel caso in cui la lente è attraversata da fasci di luce inclinati rispetto all'asse ottico:



Anche in questo caso le aberrazioni di coma vengono ridotte andando ad agire, in fase di costruzione ottica, sulla curvatura delle lenti.

ASTIGMATISMO E CURVATURA DI CAMPO
L'astigmatismo e la curvatura di campo sono aberrazioni coniugate tra loro, e sono causate ancora una volta dalla calotta sferica delle lenti. Oltre ai problemi già discussi, infatti, un ulteriore effetto della superficie sferica delle lenti è quello di far si che i punti immagine non si focalizzano su una superficie piana, ma su una superficie sferica. In altre parole l'immagine che si proietta sulla pellicola/sensore sarà a fuoco solo nella parte centrale, ma non verso i bordi:



DISTORSIONE
Altra aberrazione dovuta al fatto che le superfici esterne delle lenti sono curve o sferiche. A seconda di che tipo di lenti sono montate in un obiettivo, si può avere Distorsione a Cuscinetto o Distorsione a Barilotto:



ABERRAZIONE CROMATICA
E' un fenomeno causato dalla rifrazione dei raggi luminosi in seguito all'attraversamento di una lente. Si manifesta come un alone attorno all'oggetto osservato, rosso da una parte e blu dall'altra. Il fatto che il fenomeno sia principalmente caratterizzato da aloni di colore rosso e blu, sta nel fatto che questi due colori rappresentano i due estremi dello spettro visibile, e sono quindi i colori per i quali la differenza di rifrazione (l'angolo di deviazione dei raggi luminosi) è maggiore.



CADUTA DI LUCE AI BORDI (O VIGNETTATURA)
Fenomeno dovuto al fatto che qualunque sistema ottico attraversato dalla luce genera, sul piano focale, una differenza di illuminazione fra centro e bordi. La conseguenza è che l'area esterna della fotografia risulterà più buia rispetto al centro. E’ più evidente nelle ottiche con lunghezza focale molto corta (grandangoli).

DIFFRAZIONE
L’effetto della diffrazione diventa avvertibile quando l’onda luminosa interagisce con piccole fessure. Nel caso infatti in cui onde di luce piana attraversano una piccola fessura circolare (di dimensione paragonabile alla lunghezza d'onda della luce), oltre la fessura la propagazione dell'onda diventa sferica. L'interferenza tra onde sferiche può far registrare su pellicola/sensore un punto centrale molto luminoso (in corrispondenza della fessura), circondato da un'alternanza di anelli meno luminosi:







Nessun commento

Via Case Rosse, 239
55047 Seravezza (LU)
p.iva: 02086340466
tel: 0584 743762
cel: 347 6997022
dal lunedi al sabato:
09:30 - 12:00
14:30 - 19:00
Follow us:
©Gabriele Danesi -FineArt- Studio
Torna ai contenuti | Torna al menu